ULTIME DA ATI

Bentornato. Seleziona qui la tua lingua:

Italiano Tedesco Inglese

Su atibus.it troverete informazioni complete sugli integratori alimentari. Cerchiamo sempre di fornirvi le informazioni più recenti nel campo dell’auto-ottimizzazione.

Se avete domande, non esitate a farcele o inviateci un’e-mail.

Al di fuori degli orari di apertura, si prega di essere pazienti durante l’elaborazione della vostra richiesta.

Daremo un’occhiata da vicino agli integratori di vari produttori per voi. Quasi tutte le marche hanno luci e ombre. Qui potete scoprire quali prodotti sono buoni e quali dovrebbero tenere le mani lontane. In alcuni casi vi mostreremo anche un’alternativa adeguata al rispettivo marchio.

Le proteine sono come la sabbia del mare. Ecco perché per voi separiamo il grano dalla pula e vi presentiamo le classifiche decisive. Si basano sui nostri rapporti di prova, sulle recensioni della comunità e sulle opinioni dei clienti dei negozi online. In questo modo potrete trovare rapidamente e con precisione la polvere proteica giusta per le vostre esigenze individuali.

Alto contenuto proteico
Quando bevi un frullato proteico, vuoi mangiare proteine, nient’altro. Una buona polvere proteica contiene quindi molte proteine e allo stesso tempo pochi carboidrati e grassi.

Gli isolati di solito soddisfano questo requisito meglio dei concentrati – perché vengono filtrati ancora più finemente durante la filtrazione.

Alto valore biologico
L’idea di base alla base del valore biologico: mostrare come una fonte proteica può essere assorbita dal corpo e convertita nella propria massa (muscolare). Più alto è questo valore e il cosiddetto “punteggio chimico”, migliore è l’equilibrio aminoacidico – e meglio è per voi.

Buon profilo degli aminoacidi
Date anche un’occhiata al profilo degli aminoacidi, specialmente alcuni amminoacidi speciali: se una polvere proteica contiene una quantità elevata di BCAA (Leucina, Isoleucina, Valina), questo è un buon segno quanto un alto contenuto di glutammina. Anche se è possibile integrare gli aminoacidi anche separatamente, un profilo completo di aminoacidi non solo è migliore da utilizzare, ma anche per risparmiare la borsa.

Pochi additivi
Meno è di più. Perché un breve elenco di ingredienti di solito assicura migliori valori nutrizionali e una migliore tolleranza. E naturalmente preferiremmo avere proteine pure piuttosto che riempirci di additivi.

Ma le proteine pure non sono naturalmente una grande esperienza di gusto – ecco perché ci vuole qualche ingrediente in più per cambiare questa situazione. Ma non dovrebbe contenere molto di più.

Materie prime di alta qualità
La qualità delle materie prime ha un’influenza sulla qualità del prodotto finale – se logico. Purtroppo, come atleta non si può vedere da ogni produttore da dove provengono le materie prime.

Ecco perché si dovrebbe prestare attenzione ad un alto grado di trasparenza, perché questo è sempre un buon segno. Alcuni produttori, ad esempio, si affidano alle foche biologiche, al latte di mucche al pascolo o a fonti proteiche vegetali. Qui avete l’imbarazzo della scelta.

Gusto delizioso
E’ una vera caratteristica di qualità? Si può discutere su questo, ma se avete una scelta tra due polveri proteiche ugualmente buone, siete sicuri di scegliere quella con il gusto migliore.

E al più tardi, se prendete un frullato proteico sempre più spesso, imparerete ad apprezzare un buon gusto.